Sezione AIL di Cuneo PAOLO RUBINO odv

Iniziative

Stelle di Natale e Uova di Pasqua sul territorio

Le manifestazioni di raccolta-fondi su piazza che identificano l’AIL su tutto il territorio italiano sono le Stelle di Natale (fine settimana più vicino all’8 dicembre) e le Uova di Pasqua (14 giorni prima di Pasqua). All’insegna dei motti “Ogni malato di leucemia ha la sua buona stella” e “Diamo vita alla speranza”, tantissimi volontari scendono in piazza proponendo al pubblico i due simboli di AIL all’offerta-base di 12 euro. Il ricavato rimane integralmente alle sezioni locali per i rispettivi progetti sul territorio. Esse rappresentano tuttora la principale fonte di finanziamento della sezione di Cuneo (circa il 60 % delle entrate annuali): grazie a volontari e donatori, la gioia dei giorni di festa si trasforma in speranza per i malati e le loro famiglie che si rinnova ogni giorno dell’anno!

 

Stelle di Natale 2022

I numeri delle Stelle di Natale ci raccontano di un impegno continuo e di una grande fiducia da parte delle persone, che ci hanno portato a distribuire dal 1989 ad oggi oltre 15 milioni di piantine e raccogliere  oltre 175 milioni di euro. Un prezioso supporto per consentire alla ricerca di crescere e per offrire servizi migliori e sempre più capillari a pazienti e caregiver. Anno dopo anno AIL è cresciuta grazie al generoso contributo di tanti sostenitori, arrivando a costruire una rete di solidarietà costituita da 82 sezioni su tutto il territorio nazionale.
 
L’8, 9, 10 e 11 dicembre sono tornate in piazza le Stelle di Natale AIL ed è stato un grande successo: 7.623 piantine e 3.456 "sogni di cioccolata", la stella dolce che è entrata nel cuore dei nostri donatori, per un totale di 11.079 gesti di speranza!!! E' impossibile elencare tutte le oltre 100 piazze che hanno partecipato a questo successo: ognuna ha la sua importanza, da chi ha distribuito 40 stelle a chi ne ha distribuite parecchie centinaia...ogni goccia è essenziale in questo mare di solidarietà. In ogni caso trovate qui una suddivisione delle distribuzione per "macro-zone" della "Granda". A tutti voi i più cari Auguri: siete il regalo di Natale più bello per i nostri malati!